Il parco che circonda Villa Mariani è una propaggine
del noto giardino moreno, dove nel 1884 dipinse
Claude Monet (1840-1926).

Recenti ricerche hanno individuato esattamente tre punti
dai quali Claude Monet eseguì tre dipinti:
Vedute di Ventimiglia (1884),
Studio di piante di ulivo (1884),
Giardino a Bordighera, Impressioni del mattino (1884).
         
 
Oggi il parco è di circa un ettaro e all’interno si possono
ammirare diversi ulivi secolari insieme a varietà di palme
e piante esotiche, inoltre sono presenti piccole fontane
e vasche di pregevole fattura.

E’ in corso una catalogazione delle specie botaniche in
esso presente.


Dal 2008 il parco fa parte del progetto regionale
“Un mare di giardini” ed è quindi stato inserito tra i 26 giardini più significativi della Liguria.

Sempre da quest’anno il parco fa parte di “Grandi Giardini Italiani” ed è quindi inserito tra i 75 giardini più importanti e significativi a livello Nazionale.